Xbox One S non migliora le prestazioni dei giochi

Microsoft corregge il tiro, dichiarando che la versione Slim della sua console non aumenterà le prestazioni dei giochi.
La conferenza Microsoft all’E3 2016 ha svelato Xbox One S, una versione più compatta della console che può contare sul supporto ai video in 4K e sulla tecnologia HDR sia per i video che per i giochi. Queste caratteristiche sono state rese possibili aumentando la potenza del duo CPU-GPU. Microsoft ora fa chiarezza: questa maggiore potenza di calcolo non migliorerà le prestazioni dei giochi.Dopo la presentazione della console, Rod Ferguson, il capo di The Coalition, ha parlato ai microfoni di Polygon dichiarando che Gears of War 4 riuscirà a sfruttare la maggiore potenza di calcolo di Xbox One S per garantire una qualità grafica superiore.


Le sue parole hanno generato evidentemente un po’ di confusione sull’argomento tanto da rendere necessario l’intervento di un portavoce di Microsoft per fare chiarezza sull’argomento.

“Quando abbiamo apportato alcune modifiche alla console per permettere lo streaming video in 4K abbiamo sbloccato un po’ di potenza per implementare la tecnologia dell’HDR. Questo è tutto. L’architettura della console è la stessa di Xbox One”, ha dichiato Albert Penello a Eurogamer. “Per supportare l’HDR abbiamo semplicemente liberato un po’ più di potenza alla CPU e GPU, ma questa potenza extra avrà un impatto insignificante sulle prestazioni dei giochi”.
Anche Phil Spencer ribadisce il concetto: “Non voglio che qualcuno possa pensare che Xbox One S migliori le prestazioni dei giochi. Xbox One S non è stata progettata per questo”.

https://www.youtube.com/watch?v=XuTwtOo88r8

Rispondi