Smartphone, è record di vendite nel 2016

Le vendite di smartphone nel 2016 hanno fatto registrare un nuovo record incoronando Apple e Samsung come produttori principali.

Strategy Analytics ha esaminato l’andamento del mercato smartphone nel 2016. Tra i dati emersi dal report distribuito in questi giorni il più importante è quello relativo alle vendite. Si è raggiunto infatti un nuovo record con 1,5 miliardi di unità vendute nel corso dell’anno con un incremento del 3,3% anno su anno.

L’attore principale del 2016 è stato Samsung con un totale di 309,4 milioni di unità spedite pari al 20,8% del mercato totale. Subito dietro troviamo Apple con 215,4 milioni di smartphone pari al 14,5% di market share. In terza e quarta posizione ci sono rispettivamente Huawei e Oppo che insieme raggiungo il 15% del mercato totale.

smartphone

Il terzo quadrimestre 2016, periodo nel quale cadono le festività Natalizie e il Black Friday, ha visto trionfare Apple come numero di dispositivi venduti raggiungendo il 18% del mercato. Questo risultato ha permesso di lasciarsi alle spalle Samsung, anche se di poco, ferma al 17.7%. Sicuramente Apple è riuscita a capitalizzare al meglio il passo falso fatto dell’azienda Coreana. Infatti il fiasco di Note 7 ha fatto registrare a Samsung i dati peggiori dal 2011 ad oggi.

Huawei mantiene e conferma il terzo posto grazie all’ampia utenza Europea attratta dagli smartphone che coniugano performance e design. Il quarto posto di Oppo invece è un successo incredibile. La crescita annua del brand si attesta su una percentuale pari al 99%. Aver raggiunto il 7% del market share globale nel Q4 2016 è un record per l’azienda considerando il 4% dello scorso anno. L’obiettivo ora è quello di riuscire ad ampliare il proprio mercato anche al di fuori della Cina, cosa che sta riuscendo benissimo a Huawei.

Tirando le somme, oltre il 50% del mercato è in mano a 5 aziende, filosoficamente e strutturalmente molto diverse tra loro. Sebbene queste posizioni sembrino congelate anche per il 2017, chissà se qualche outsider riuscirà a fare meglio degli altri e scalare la classifica.

 

Tags:  

Rispondi