Microsoft ci spiega il funzionamento del Game Mode

Microsoft ci spiega il funzionamento del Game Mode attraverso un breve filmato, una modalità che permetterà ai giocatori di gestire le priorità spostando le risorse dalla CPU alla GPU.

La modalità contenuta all’interno della Creators Update, ad oggi disponibile solo per alcuni fortunati insider dovrebbe portare un miglioramento nel frame rate, rendendo il gioco più fluido.

Le intenzioni sono chiare, Microsoft vuole portare i PC al pari delle console da salotto integrando una particolare barra degli strumenti (che può essere richiamata premendo i tasti “Windows + G”) per catturare screenshot, registrare video o trasmettere le proprie sessioni di gioco su Beam.

Presente anche un nuovo pannello all’interno delle impostazioni di Windows 10, dove i videogiocatori potranno controllare vari aspetti, dal Game Mode alla barra degli strumenti e le diverse opzioni per la trasmissione o registrazione del gioco.

La Game Mode funziona su tutti i giochi attualmente disponibili, come ci viene riportato dalla stessa società, anche se per alcuni titoli bisogna attivare la funzione manualmente.

Tags:  , ,

Rispondi