In uscita jailbreak iOS 10 anche per iPhone 7: l’ultima dichiarazione di Todesco

L’italiano Luca Todesco ancora all’opera, anche per gli ultimi melafonini 2016. Il punto della situazione.

Nuove buone notizie per chi è interessato al jailbreak iOS 10? Il tool di sblocco è stato rilasciato qualche giorno fa dall’hacker Luca Todesco ma non tutti i melafonini hanno potuto godere della procedura. In un primo momento fortunati solo iPhone 6S e SE e poi via via anche l’iPhone 6 e il 5S. Nulla da fare invece per iPhone 7 e 7 Plus sui quali, tuttavia, in queste ore, sono giunte delle buone notizie.

Sempre Luca Todesco in un suo cinguettio sul suo profilo Twitter ha chiarito che è in programma pure un jailbreak per iPhone 7. In particolare, l’esperto afferma che ad un certo punto pure il tool Yalu verrà aggiornato per lo sblocco dei melafonini 2016, anche se non con il riferimento all’ultima release firmware Apple. Come evidente nel tweet qui riportato, in effetti, invece che trattarsi dello sblocco di iOS 10.2, dovrebbe essere solo quello per iOS 10.1.1.

To clear it up: Yalu1011 for iPhone 7 will be updated at some point. Just not a priority right now. Got stuff to do.

Anche se non si tratterà di jailbreak iOS 10.2 per iPhone 7, Todesco lascia intendere dunque che l’impegno in tal senso c’è, anche se non prioritario. E c’è oramai da credere all’hacker italiano visto che, nelle ultime settimane, ha sempre tenuto fede alle promesse elargite sui social. Lo ricordo, Todesco, resta l’unico nella community di esperti iOS ad aver proposto al pubblico un tool di sblocco, mentre altri gruppi, in primis il team Pangu, hanno preferito ritirarsi nel silenzio più assoluto.

In questo clima di buoni proposito, l’unico punto interrogativo resta comunque l’operato di Apple che ha già rilasciato la prima beta di iOS 10.3, dunque ogni nuovo tool dovrà pure fare i conti con il firmware di Cupertino in costante evoluzione e quasi certamente, sempre più blindato. Sulle future mosse di Todesco, intanto, non c’è che da restare sintonizzati sul suo profilo Twitter @qwertyoruiopz per le prossime novità.

 

Rispondi